I pensionati INPS possono ricevere somme di denaro in prestito per far fronte alle proprie esigenze con la possibilità di avere condizioni agevolate. Ecco come funzionano i preventivi per prestiti pensionati INPS.

Solitamente il prestito pensionati INPS più richiesto è la cessione del quinto della pensione. In questo caso l’ammontare massimo della rata è pari a 1/5 dello stipendio e la rata comprende la quota di capitale e di interessi, a cui si aggiungono i costi di istruttoria. Inoltre spesso nella rata è compreso anche il costo dell’assicurazione. I prestiti pensionati INPS nella forma della cessione del quinto prevedono che in caso di morte del debitore principale, gli eredi non siano tenuti a pagare le rate rimanenti, questo perché nel preventivo è necessario tenere in considerazione anche il costo dell’assicurazione rischio vita. L’assicurazione può essere stipulata autonomamente e in questo caso il relativo costo si paga separatamente oppure può essere compresa nel costo del finanziamento e in questo caso la rata comprenderà anche il costo della polizza rischio vita.

Per ottenere il preventivo per i prestiti pensionati INPS è necessario consegnare i documenti che comprovano il reddito, ovvero il cedolino della pensione, occorre inoltre la dichiarazione della quota cedibile rilasciata dall’INPS. Questa indica l’ammontare massimo della rata e dipende da diversi fattori, ad esempio dalla presenza di altri finanziamenti in corso e dall’ammontare complessivo dell’assegno di pensione. La quota cedibile è calcolata al netto delle trattenute fiscali e previdenziali in mondo da non intaccare la pensione minima stabilita di anno in anno in base al costo della vita. Tra i documenti richiesti vi sono anche il codice fiscale e un documento di riconoscimento in corso di validità, non sono invece richiesti garanti o altre garanzie.

Il preventivo per i prestiti pensionati INPS può essere chiesto presso istituti finanziari convenzionati e in questo caso la documentazione può essere richiesta d’ufficio, e quindi senza che il richiedente si rechi presso le sedi INPS, oppure presso un qualsiasi altro istituto finanziario o banca. Per avere più preventivi e comparare le condizioni del prestito c’è https://migliorepreventivoprestiti.it che permette di avere una pratica guida per trovare il prestito pensionati INPS alle migliori condizioni.